Il mio Primo Articolo

Ciao,
Sono Felice finalmente di pubblicare il primo articolo di questo Blog, Il primo di una lunga serie dove voglio raccontare e far raccontare avvenimenti quotidiani, dare strategie e soprattutto far provare emozioni per provarle sempre di più.

Non si ha la pretesa di insegnare niente a nessuno, ma sicuramente di dare un piccolo o un grande contributo alla crescita Personale, Materiale, Emozionale e Spirituale di tutti coloro che possiamo incontrare nel Nostro Cammino. C’è sempre da imparare da tutti ……. ed ognuno,  se vuole,  ha il suo ruolo.

Recentemente mi sono fatto una domanda: cos’è l’amore incondizionato?

Personalmente Sono molto Grato all’Universo perché mi ha concesso la possibilità di esser Padre. Ho riscoperto grazie a mio figlio i significati dell’amore incondizionato e Grazie a questa escalation di emozioni oggi posso dire di amare molte persone senza mettere condizioni di partenza o di arrivo.

Recentemente ho fatto parecchie riflessioni su tutto ciò che ci allontana o ci avvicina a ciò che realmente il Nostro Cuore vuole e ho notato che differenza ci sia tra CONVENIENZA D’AMORE e AMARE.

Nel primo caso, faccio un qualcosa per riceverne un’altra.

Ad esempio sono educato con te così tu lo sarai con me. Sembra una pubblicità degli anni 80… “se io do una cosa a te… poi tu dai una cosa a me”. Ti “amo” finchè tu lavori con me, ma se cambi azienda sei un pezzo di …..  o avevi paura di  ….. oppure “mi sei amico se ci vediamo o sentiamo almeno…”

Nel secondo caso non ci sono condizioni ma si prova un sentimento a prescindere.

L’AMORE INCONDIZIONATO ACCRESCE L’AUTOSTIMA, soprattutto perché personalmente penso che L’AUTOSTIMA è in DIRETTA PROPORZIONE CON IL RISPETTO DELLE RESPONSABILITA’ DEL PROPRIO CUORE.

Se andiamo in libreria troviamo tantissimi testi che parlano di questo splendido argomento e non mi permetto certamente di dare una definizione ma faccio 2 domande a chi legge:

hai già’ provato AMORE INCONDIZIONATO? verso chi?

Scommetto che trovavi il tempo di fare qualsiasi cosa che ti permettesse di provare questo sentimento bellissimo gestendo il tuo tempo, facendo le cose più velocemente, pensando continuamente a come sorprendere la persona amata dandole importanza e donandole amore.

A questo punto la domanda da farsi è IO… MI AMO INCONDIZIONATAMENTE?

Se la risposta è Si, sono felicissimo ed insieme possiamo dare un contributo al mondo.

Se non lo è… possiamo fare qualcosa insieme per migliorarci e far crescere non solo noi ma anche chi ci circonda.

Un Grande Abbraccio

8 pensieri su “Il mio Primo Articolo

  1. tiziana dice:

    Fiera ed orgogliosa di poter scrivere un commento al tuo primo articolo, inizio nel dirti che proprio questa sera, mi hai guidato nel consapevolizzare quanto io in realtà nel mio più profondo, non provo ancora per me stessa AMORE INCONDIZIONATO. Mi sono resa conto che in realtà stavo mettendo in pratica il mio vecchio schema mentale, legato al giudizio dell’ OK e del non OK . RI-Scopro oggi nel leggere un libro da te consigliato e nel tuo articolo che il concetto di AMORE ha un significato differente da quello che ci è stato trasmesso.. l’Amore in realtà si può “donare” solo quando PARTE DA NOI STESSI…..solo così puoi veramente provare l’emozione più forte e più intensa che l’universo ci ha regalato. Direi che l’argomento affrontato come primo articolo sia uno dei più “DEGNI E MERAVIGLIOSI” per cui se è così l’inizio…..attendo il secondo . Ti abbraccio con il cuore my coach.

  2. Barbara dice:

    …sono sulla buona strada…mi piace aver finalmente trovato la mia mia migliore amica( me stessa)..da quando ho iniziato a rispettarla…lei ha iniziato a rispettare me…grazie max

  3. Lara dice:

    Amare la prima missione di ogni uomo/donna . . . solo che presi da mille cose e da tanto correre quotidiano ci perdiamo a pensare che possiamo amare in un secondo momento, quando abbiamo finito tutto il resto . . . la differenza la fanno le persone che pur facendo ogni cosa “dovuta” di ogni giorno si ricordano in ogni momento che la prima missione per essere uomini è amare, amano facendo e facendo fanno la differenza per chi incontrano sulla loro strada, ovunque. “Alla sera della vita saremo giudicati sull’amore”, è questione di abitudine verificare che è proprio così e ognuno di noi farà la differenza per quello che lascia agli altri, sinceramente, di sè. Che io sappia ho solo questa vita per lasciare il meglio di me anche se credo nella reincarnazione meglio non rischiare:amo! Me stessa e gli altri, per quello che posso e in ogni circostanza . . . ci provo e spesso ci riesco perchè ogni uomo, anche il più scontroso e diffidente, a conti fatti ricambi l’amore se spontaneo e sincero. Sincero interesse, zero ipocrisia! Verso sè per aprirsi agli altri:UNA SCELTA DI VITA.

  4. Claudia dice:

    Grazie Max per la bellissima iniziativa….a questo punto possiamo trovarti ovunque…che ci sproni a provare cose nuove e a donarci messaggi importanti…Grande coach!

  5. Cristina dice:

    Ciao Max….questa è una domanda che mi sono posta tempo fa….e la risposta non era a favore dell’amore incondizionato….Mi sono accorta che, in fondo, qualche aspettativa c’era sempre. Ed è per questo che ho voluto muovermi in una direzione diversa…..e con molti aiuti e nuove splendide persone conosciute, posso dire che cio’ che provo ora e’ un amore che nasce a prescindere, sia verso me stessa, che verso l’esterno…..
    Leggere il tuo primo articolo, è solo una bellissima conferma che invertire la rotta è stato un passo importante e “saggio” e che continuare ad aprire sempre di piu’ il mio cuore e’ un viaggio affascinante che non voglio piu’ interrompere.
    Grazie di cuore, compagno di viaggio……

    • admin dice:

      Ciao Cristina! Bella la tua risposta… Si aprirebbe una discussione che dura fortunatamente all’infinito… Ma quale Cristina sei? 🙂 ne conosco tante tante… Puoi registrarti completamente? grazie tantissimo… Baci

  6. Valentina Risso dice:

    Ciao Max, mi ha dato una grande gioia leggere questo tuo primo articolo del blog.
    Mi sono arrivate riflessioni che provengono direttamente dal cuore, dall’esperienza, dal sentire, dall’ascoltare profondamente la fonte più pura dentro il nostro essere…
    Grazie Max!

Rispondi a Valentina Risso Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *